Balcani

IL RESTAURO DEL PRIMO MURALE A PRIJEDOR

IL RESTAURO DEL PRIMO MURALE A PRIJEDOR

GIOVANI DI PRIJEDOR HANNO RESTAURATO IL PRIMO MURALE NELLA LORO CITTA’

(Dal portale prijedordanas.com, 30 aprile 2018)

Le sei ragazze giovani di Prijedor: Lorena Mirković Lovrić, Dajana Bilbija, Marija Marin, Katarina Pašagić, Nataša Bubalo e Isidora Dobrijević, che frequentano la scuola di pittura di Boris Eremic, il presidente dell’Associazione artisti di Prijedor, insieme a lui hanno restaurato il primo murale di Prijedor.

Infatti, nel mese di ottobre dello scorso anno, delle persone sconosciute, sul murale situato sulla scuola elettrotecnica di Prijedor, hanno disegnato contenuti inappropriati e lo hanno danneggiato irrimediabilmente.

foto 6Il primo murale di Prijedor, opera di Paola de Manicor, deturpato l’anno scorso da ignoti

Questo murale è l’opera dell’artista italiana Paola de Manincor, disegnato nel 1998 insieme ai bambini dei centri profughi di allora.

“I murales sono diventati una delle principali attrazioni turistiche di Prijedor perchè numerosi ospiti della nostra città si fotografano proprio davanti ad uno di essi. Per tutto ciò, abbiamo deciso di investire il nostro talento, il tempo e il nostro amore ed entusiasmo in questo restauro. Abbiamo tentato di rispettare l’espressione originale dell’artista, però abbiamo aggiunto anche una piccola parte di noi stessi in tutto questo perché Prijedor resti degna del titolo Città dei murales” – ha detto Boris Eremić.

Secondo le sue parole, il progetto di restauro è stato sostenuto dalla Città di Prijedor e Associazione Progetto Prijedor di Trento.

Ricordiamo che, in ommaggio all’artista Paola de Manincor e con il sostegno di donatori italiani, attraverso il concorso “Prijedor, città dei murales”, fino ad oggi sono stati realizzati 5 murales e tra poco verrà pubblicato il concorso per il sesto murale, l’unico di questo tipo nel sud-est europa.

Il restauro del murale ad opera delle giovani studentesse di Prijedor

restauracija-prvog-murala-1

Il murale dopo il restauro

restauracija-prvog-murala-2

La squadra di lavoro

(Clicca sulle foto per ingrandirle e vedere le fasi del restauro)

INCONTRO DEL 21 DICEMBRE

INCONTRO DEL 21 DICEMBRE

L’Associazione Progetto Prijedor, in collaborazione con il liceo Galileo Galilei, l’Istituto Agrario di San Michele e l’Istituto La Rosa Bianca di Predazzo e con la partecipazione di Osservatorio Balcani-Caucaso e Politiche Giovanili del Comune di Trento

Organizza

Il primo appuntamento del percorso formativo sulla cultura, la storia e i risvolti sociali dell’Area Balcanica in vista del progetto di interscambio e del viaggio-studio presso le scuole di Prijedor

PROGRAMMA

Ore 14.30-16.30   aula magna liceo Galileo Galilei

  • Benvenuto della Preside
  • Presentazione dell’Associazione Progetto Prijedor: Silvano Pedrini
  • Presentazione degli istituti e delle classi coinvolte: Laura Bonvicini
  • Galileo Galilei 4Cdl e Gruppo di divulgazione della logica fisica e matematica,
  • Istituto la Rosa Bianca 3 rb e 3 ra (AFM),
  • Istituto Agrario S. Michele 4 GAT presenta Laura Bonvicini
  • Presentazione del percorso dei lavori di Report a cura di Aaron Giordani e Majar Boudraa in servizio civile presso politiche giovanili del comune di Trento

INTRODUZIONE ED INQUADRAMENTO DELLA SITUAZIONE STORICO-CULTURALE

Storia, geografia e cultura dei Balcani: Davide Sighele di Osservatorio Balcani-Caucaso.